OPERE PUBBLICHE

Materia, linguaggio e luce: l’architettura è un viaggio che attraversa spazi che narrano comunità e luoghi.
L’abitare, lo spazio pubblico, l’effimero e i luoghi della produzione sono i temi che più amiamo. Nascono così i nostri progetti di interni, i giardini privati, le piazze pubbliche, i teatri effimeri, le cantine e i campi agricoli. Spazi spesso riusati e recuperati, progettati nella visione completa e nel dettaglio, luoghi delle relazioni tra gli uomini e la natura, luoghi della riflessione su sé stessi, luoghi della convivialità, luoghi dell’arte. Crediamo nella potenza dei concept, nella ricerca di un simbolismo di ispirazione e nell’avanguardia del progetto.